Home . Fatti . Esteri . Russia: rimpasto al Cremlino, Putin licenzia i capi dipartimento

Russia: rimpasto al Cremlino, Putin licenzia i capi dipartimento

ESTERI

Rimpasto al Cremlino. Vladimir Putin ha licenziato il responsabile della cooperazione internazionale Sergei Bolkhovitin, e quello per le politiche interne Oleg Morozov. Al posto di quest'ultimo, è stata nominata una delle sue vice, Tatiana Voronova. Il decreto è stato firmato da Putin, senza citare la ragione della sua decisione, dopo che dal cinque al sedici marzo il presidente russo era scomparso dalla scena pubblica alimentando le voci di tensioni all'interno dell'apparato di potere.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.