Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Weekend al lavoro per Cameron, riconfermato il cancelliere dello Scacchiere Osborne

Il premier mette a punto la lista dei ministri, rimangono al loro posto anche i titolari di Interno, Esteri e Difesa

ESTERI
Weekend al lavoro per Cameron, riconfermato il cancelliere dello Scacchiere Osborne

Il premier britannico David Cameron e la moglie Samantha applauditi dallo staff di Downing Street dopo la vittoria elettorale dei Conservatori (Foto Afp)

Fine settimana di lavoro per David Cameron che sta mettendo a punto la lista dei membri del suo governo. Il nuovo esecutivo, in virtù della maggioranza ottenuta dai Tories nelle elezioni di giovedì, sarà composto unicamente da ministri Conservatori. Il premier britannico ha già riconfermato nel suo incarico il cancelliere dello Scacchiere George Osborne, che oltre a guidare nuovamente il Tesoro è stato nominato anche primo segretario di stato, una carica assimilabile a quella di vice premier.


Come riferisce la Bbc, anche il ministro dell'Interno Theresa May, quello degli Esteri Philip Hammond e il responsabile della Difesa Michael Fallon sono stati riconfermati nei rispettivi incarichi. Tra le caselle da riempire vi sono quelle occupate nel precedente governo di coalizione dagli esponenti del partito Liberal democratico, uscito fortemente ridimensionato dal voto di giovedì. In particolare, Cameron dovrà scegliere a chi assegnare i ministeri del Commercio e dell'Industria, dell'Energia e la poltrona di vice ministro del Tesoro.

Il premier, che con le scelte già compiute ha voluto premiare alcune delle personalità più in vista dei Conservatori, dovrà anche valutare la possibilità di assegnare un ruolo di governo ad una delle figure chiave del partito, il sindaco di Londra Boris Johnson, rieletto alla Camera dei Comuni dopo sette anni di assenza e il cui mandato di primo cittadino della capitale britannica scadrà tra un anno.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.