Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Precipita jet privato in Gran Bretagna, morte matrigna e sorella di Bin Laden

ESTERI
Precipita jet privato in Gran Bretagna, morte matrigna e sorella di Bin Laden /Video

Quattro persone hanno perso la vita venerdì sera nello schianto di un aereo privato nei pressi dell'aeroporto di Blackbushe, nell'Hampshire, in Gran Bretagna. Secondo quanto riporta la 'Bbc', il velivolo - un Embraer Phenom 300 - è registrato a una società saudita di proprietà della famiglia Bin Laden.


A bordo, riportano i media britannici, la matrigna Rajaa Hashim e la sorellastra dell'ex numero uno di Al-Qaeda, Sanaa. Con loro anche il marito della sorellastra, Zuhair Hashim, secondo quanto riporta l'emittente statunitense Nbc che cita un amico della famiglia Bin Laden e che conferma quindi la morte delle due donne. La quarta vittima dell'incidente è il pilota dell'aereo di nazionalità giordana.

La sorellastra lavorava in un orfanatrofio alla Mecca, in Arabia Saudita. Lo scrive sulla pagina Facebook della donna un'amica che si identifica solo come Ajwa'a, aggiungendo che Sanaa non aveva contatti con il fratellastro - ucciso in un bliz degli americani in Pakistan il primo maggio del 2011 - da decenni.

Sanaa, ricorda l'amica che ha postato anche una foto di lei in aereo, "viveva in un appartamento modesto e non aveva domestici, faceva lei tutti i lavori di casa e accudiva il marito". E ancora: "Non le interessavano i vestiti costosi o i gioielli. Le interessava solo aiutare i poveri ed i bambini bisognosi, era una persona adorabile, Dio la benedica".

Un'altra amica dice che Sana Bin Laden non aveva figli suoi ma era "amatissima" dai bambini dell'orfanatrofio, che la chiamavano "Mama Soso".

Secondo quanto riporta un giornale online saudita, l'aereo era decollato dall'aeroporto di Malpensa, a Milano. Il velivolo si è andato a schiantare sul parcheggio di una vicina rivendita di automobili. Uno degli investigatore accorsi sul posto, l'ispettrice Olga Venner, ha confermato che per fortuna a terra nessuno è rimasto coinvolto. Le autorità hanno aperto un'indagine per chiarire le dinamiche dell'incidente.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.