Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Gb, tra sobrietà e riservatezza: Elisabetta II sta per diventare la regina più longeva

ESTERI
Gb, tra sobrietà e riservatezza: Elisabetta II sta per diventare la regina più longeva

La regina Elisabetta II e il principe Filippo in uno scatto del 1978 in Germania (Foto Infophoto)

La regina Elisabetta II sta per diventare il sovrano più longevo dell'intera storia britannica. Il 9 settembre, batterà infatti il record della regina Vittoria, eguagliando i suoi 63 anni e 216 giorni sul trono, dal 1837 al 1901. Nata il 21 aprile del 1926, Elisabetta II perse suo padre, Giorgio VI - diventato re nel 1936, dopo l'abdicazione del fratello Edoardo VIII - nel 1952 mentre lei si trovava in Kenya con il principe Filippo.


Diventata immediatamente regina, fu poi incoronata nell'Abbazia di Westminster il 2 giugno del 1953. Per la prima volta la cerimonia venne trasmessa televisivamente in tutto il Regno Unito, così come nel resto del mondo.

Dopo la scomparsa, lo scorso 23 gennaio, di re Abdullah dell'Arabia Saudita, morto a quasi 91 anni, è passato a lei - che nel 2012 ha festeggiato il Giubileo di Diamante per i 60 anni di regno - lo scettro di sovrano più anziano nel mondo.

Per mercoledì prossimo non sono previsti comunque grandi festeggiamenti privati. Come riportato dal 'Daily Mail' nei giorni scorsi, ci dovrebbe essere solo una cena di famiglia nella residenza scozzese di Balmoral. Cena alla quale, tuttavia, non dovrebbe prendere parte il principe Carlo, prossimo erede al trono, per via di un impegno preso da tempo a Dumfries House.

Per quanto riguarda gli appuntamenti con il pubblico, invece, lo stesso giorno è previsto, come riporta il 'Telegraph', che Elisabetta riapra la più grande linea ferroviaria nazionale da oltre un secolo, la Borders Railway.

Nel frattempo, la Royal Mint - che conia le monete nel Regno Unito - ha già annunciato l'arrivo di una nuova moneta dedicata al traguardo del 9 settembre. I cinque profili della regina apparsi sulle monete durante tutto il suo regno verranno incisi insieme per un'edizione limitata. E ad 'onorare' la sovrana saranno anche tazze, fotografie e tanti souvenir, ufficiali e non, creati apposta per celebrare il record.

Da parte sua, la Royal Collection Trust, organismo di beneficenza fondato nel 1993 dalla regina sotto la presidenza del principe Carlo, non è stata da meno e ha fatto sapere che il 9 verranno mostrati a Buckingham Palace, al Castello di Windsor e a Holyrood Palace alcuni dei ritratti fotografici più memorabili della regina.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.