Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Attentati Parigi, Merkel a Hollande: "Agire militarmente contro l'Is"

ESTERI
Attentati Parigi, Merkel a Hollande: Agire militarmente contro l'Is

Angela Merkel, Francois Hollande e Anne Hidalgo (Afp)

La cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande hanno deposto dei fiori a place de la Republique a Parigi, in memoria delle vittime degli attentati del 13 novembre a Parigi.


Lo Stato Islamico "non si può vincere con le parole, serviranno mezzi militari", ha detto Merkel in conferenza stampa. "La Germania partecipa al vostro dolore" per le vittime degli attentati di Parigi, è stato un attacco contro il nostro modo di vita, la democrazia, l'Europa", ha dichiarato Merkel, che indossava una giacca nera in segno di lutto.

La Merkel ha promesso di "fare il possibile" per aiutare la Francia, ma non ha fornito dettagli su eventuali mezzi militari. Hollande, che ha chiesto un maggior impegno alla Germania contro lo Stato Islamico, ha ringraziato Berlino per la decisione annunciata stamattina di inviare fino a 650 soldati in Mali per aiutare nella missione di mantenimento della pace e alleggerire il compito militare della Francia impegnata in Siria nella lotta contro l'Is.

La visita della Merkel a Parigi, si svolge nel quadro dello sforzo diplomatico di Hollande per rafforzare il fronte contro lo Stato Islamico. Il presidente francese ha già ricevuto il primo ministro britannico David Cameron, ha incontrato il presidente americano Barack Obama a Washington, e vedrà il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il presidente russo Vladimir Putin.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.


25 / 11 - 20:48 |
jammer
segnala un abuso

Il sig Hollande mente e ha il naso lungo peggio di quello di Pinocchio! Perché non ha condannato l'oltraggio alle religioni? Perché permette che Ebdo ancora istighi?
Hollande puzzi !