Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Indonesia, governatore cristiano Giacarta sarà processato per blasfemia

ESTERI
Indonesia, governatore cristiano Giacarta sarà processato per blasfemia

Basuki Tjahaja Purnama (Afp)

La polizia indonesiana ha reso noto che il governatore di Giacarta, Basuki Tjahaja Purnama, che è cristiano, è sotto inchiesta perché sospettato di blasfemia per aver insultato il Corano. L'annuncio della polizia è arrivato dopo che oltre 100mila persone hanno manifestato chiedendo l'arresto del governatore accusato da gruppi islamisti di aver offeso il Corano durante la sua campagna elettorale.


Popolare con il nome di "Ahok", Purnama è un cristiano che appartiene alla minoranza cinese ed il primo non musulmano a guidare la città indonesiana. "Questo caso andrà a processo e Basuki Tjahaja Purnama è indicato come sospetto", ha dichiarato il capo della polizia investigativa nazionale, Ari Dono Sukmanto.

La polizia non ha ordinato l'arresto del governatore, ma gli ha vietato di lasciare il Paese ed ha inoltre raccomandato che il processo si svolga a porte aperte. Purnama rimane anche candidato alle elezioni per la conferma del mandato fissate per febbraio. "Questa non è la fine - ha detto il governatore - ci sarà un processo che speriamo sia aperto al parte, parteciperemo ancora alle elezioni".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.