Cerca
Home . Fatti . Esteri .

L'Indonesia trema ancora

ESTERI
L'Indonesia trema ancora

(Afp)

Un terremoto di magnitudo 6,5 ha colpito l'isola di Lombok in Indonesia, dove all'inizio di questo mese un altro terremoto ha ucciso centinaia di persone. L'epicentro del sisma si è verificato a 32 chilometri di profondità a Lombok orientale, la zona più colpita dal terremoto del 5 agosto, secondo l'agenzia di climatologia e geofisica del paese (BMKG). Il sisma è stato avvertito nelle vicine isole di Sumbawa e Bali. Per ora non è stato emesso alcun allarme tsunami.


Nella notte anche le Isole Fiji, nel Pacifico meridionale, sono state colpite da una violenta scossa di magnitudo 8.2. Per ora non ci sono notizie di vittime o danni, mentre secondo l'Istituto geologico statunitense, l'epicentro del terremoto si trova a circa 280 chilometri a est di Levuka, a una profondità di 570 chilometri.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.