Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Schianto Lion Air, rilevato segnale scatola nera

ESTERI
Schianto Lion Air, rilevato segnale scatola nera

(AFP)

Un segnale dalla scatola nera. Gli inquirenti indonesiani hanno infatti rilevato un segnale che apparterrebbe alla scatola nera del Boeing della compagnia Lion Air, inabissatosi con 189 persone a bordo.


E' stato rilevato anche un oggetto che potrebbe essere la fusoliera del velivolo precipitato nel Mar di Giava con 189 persone a bordo, tra cui l’italiano Andrea Manfredi. "Il sonar di una nave ha rilevato un oggetto di 22 metri a una profondità di 32 metri" ha detto un ufficiale impegnato nelle ricerche all'emittente locale 'TVOne', aggiungendo che i sub sono stati inviati sul luogo. Secondo un maresciallo capo, "l'oggetto potrebbe essere la fusoliera dell'aereo".

Intanto il sito 'Aviation-safety.net' ha reso noto che, la notte prima dello schianto, l'aereo - che era diretto a Pangkal Pinang - aveva registrato problemi alla strumentazione nel volo precedente, con letture "inaffidabili" di altitudini e velocità.

E la compagnia indonesiana ha già licenziato il suo direttore tecnico. Lo ha riferito alla Dpa l'amministratore delegato Edward Sirait. I media locali hanno riferito che il ministro dei Trasporti, Budi Karya Sumadi, aveva ordinato il licenziamento del direttore tecnico e di altri dipendenti che avevano autorizzato il volo. Budi, secondo il portale di notizie 'Detik.com', ha anche annunciato che il ministero avrebbe valutato i sistemi di sicurezza dei vettori low cost nel Paese. "I 'Low Cost Carrier' sono una necessità - ha affermato - non c'è niente di sbagliato negli LCC: si tratta di trovare il modo per migliorarne la sicurezza".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.