Home . Fatti . Esteri . Falso allarme bomba a Barcellona

Falso allarme bomba a Barcellona

ESTERI
Falso allarme bomba a Barcellona

(Afp)

E' stato un oggetto sospetto contenuto nel bagaglio di una passeggera pronta ad imbarcarsi a Barcellona su un treno per Madrid a fare scattare l'allarme bomba oggi nelle stazioni ferroviarie delle due città. Un falso allarme, è stato precisato dopo che le forze dell'ordine hanno condotto le ispezioni del caso. "Tutto rientra nella normalità", ha commentato su Twitter la polizia nazionale a incidente concluso, dopo che due treni erano stati evacuati e gli esperti in esplosivi erano intervenuti sul posto.

La circolazione dei treni AVE era stata interrotta questa mattina presso la stazione di Barcellona Sants per la possibile presenza di un ordigno esplosivo con i Tedax, gli artificieri dei Mossos d'Esquadra, al lavoro per scoprire cosa avesse generato l'allarme.

Un oggetto - che i media catalani avevano indicato come una bomba a mano - era stato rivelato dallo scanner per il controllo bagagli all'ingresso e una guardia di sicurezza ha dato l'allarme. Dopo aver lanciato l'allarme, due treni erano stati evacuati dai binari tre e quattro e controllati dai Mossos. Dopo le 9.00 la circolazione dei treni è stata quindi ripristinata, anche se gli artificieri hanno continuato con il loro lavoro. L'incidente ha causato ritardi di mezz'ora nella circolazione dei treni ad alta velocità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.