Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Bimbo di 2 anni cade in un pozzo, Spagna in ansia

ESTERI
Bimbo di 2 anni cade in un pozzo, Spagna in ansia

Foto di repertorio (Afp)

Corsa contro il tempo in Spagna per salvare la vita a un bambino di due anni e mezzo caduto ieri, nel primo pomeriggio, in un pozzo di prospezione largo 25 cm e profondo 110 metri, mentre trascorreva una giornata in campagna con la sua famiglia a Totalán, vicino Malaga.


Secondo quanto riferiscono i media spagnoli, i soccorritori - un centinaio di persone tra Guardia Civil, Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco - hanno lavorato tutta la notte per poter raggiungere il piccolo Yulen, senza ottenere risultati. Anche il robot sceso con telecamere non è riuscito ad andare oltre i 78 metri, a causa di una frana.

Il portavoce della Guardia Civil di Malaga ha spiegato che sono stati tentati diversi modi per poter arrivare al bambino. "Stiamo cercando di estrarre la terra e creare un tunnel parallelo, ma al momento abbiamo raggiunto i 73 metri". "Finora non abbiamo trovato il bambino", ha insistito il portavoce spiegando che è "molto difficile" lavorare.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.