Home . Fatti . Esteri .

Burkina Faso, rapito un altro canadese

ESTERI
Burkina Faso, rapito un altro canadese

Luca Tacchetto ed Edith Blais coppia di amici scomparsi in Burkina Faso dal 15 Dicembre (Fotogramma)

Le autorità di Ottawa stanno verificando la notizia che un cittadino canadese sia stato rapito nel Burkina Faso. Lo ha detto il ministro degli Esteri Chrystia Freeland, dopo che il ministro per la Sicurezza di Ougadougou, Clement Sawadogo, ha rivelato ai giornalisti che un canadese è stato sequestrato da un gruppo jihadista che ha assaltato una sede della Progress Mineral Mining Company, azienda di Vancouver, ai confini con il Niger.


"Siamo in contatto con le autorità del Burkina Faso e le autorità canadese e le agenzie competenti sono impegnate in questa difficile situazione", ha detto Freeland. L'emittente Ctv ha identificato il cittadino rapito in Kirk Woodman.

Se la notizia fosse confermata, sarebbe il secondo canadese sequestrato in Burkina Faso dopo Edith Blais, 34 anni, di cui sono perse le tracce il mese scorso, mentre viaggiava nel Paese insieme all'italiano Luca Tacchetto.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.