Home . Fatti . Esteri .

Discendente Garibaldi: "Brexit scelta giusta, Ue non fa il bene dei cittadini"

ESTERI
Discendente Garibaldi: Brexit scelta giusta, Ue non fa il bene dei cittadini

''Sono sempre stato favorevole all'uscita dall'Europa del Regno Unito. In pochi hanno beneficiato della Ue. In molti continuano ancora oggi a soffrire. Juncker sta tentando di bloccare l'uscita del mio Paese frapponendo mille ostacoli. Ma il Regno Unito ha già scelto. Non bisogna tornare indietro''. E' quanto ha sottolineato all'Adnkronos Francesco Garibaldi Hibbert, discendente dall'eroe dei Due Mondi.


''C'è forse la speranza, inconscia, da parte del presidente della Commissione europea, che movimenti filo europei possano far cambiare idea agli inglesi. Ma non sarà così - ha aggiunto - Rimandare decisioni, a mio avviso, è una forma di ricatto. Certo non sarà facile il lavoro del primo ministro Teresa May. Incontrerà i leader politici e cercherà di accontentare un pò tutti. E pensare che lei non era per l'uscita dall'Unione Europea''.

Come vede il futuro? ''Ad oggi - ha risposto Francesco Garibaldi Hibbert - è impossibile prevedere cosa accadrà. L'unica certezza è che la Comunità europea è in crisi e negli ultimi anni non ha fatto il bene dei suoi cittadini. Basti pensare ai migranti. Tutti i Paesi dell'Unione sono stati lasciati soli''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.