Home . Fatti . Esteri .

"Il fotografo Micalizzi vede da entrambi gli occhi"

ESTERI
Il fotografo Micalizzi vede da entrambi gli occhi

(Afp)

Gabriele Micalizzi "vede da entrambi gli occhi". Ad aggiornare sulle condizioni del fotografo, ferito lunedì scorso in Siria, è il collettivo CesuraLab, di cui è socio-fondatore, con un post su Facebook in cui precisano che ancora la vista è, ovviamente, "un po' offuscata". Il nostro "amico e fratello Gabriele", aggiungono, si trova attualmente "ricoverato nell'ospedale militare di Baghdad" ed "è seguito dai medici sul posto che stanno gestendo le lesioni, riportate al volto e alle braccia". "Ci vorrà ancora qualche giorno per riaverlo con noi in Italia e poterlo riabbracciare - concludono -. La procedura di rimpatrio è già avviata e una struttura ospedaliera adeguata è già pronta ad accoglierlo".







RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.