Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Diocesi Brooklyn pubblica lista di 100 preti accusati di abusi

ESTERI
Diocesi Brooklyn pubblica lista di 100 preti accusati di abusi

(Fotogramma)

Anche la diocesi della chiesa cattolica di Brooklyn ha pubblicato online la lista di oltre 100 sacerdoti che sono stati accusati in modo credibile di abusi sessuali su minori. Si tratta del gruppo più consistente di nomi di religiosi sospettati di pedofilia pubblicato dalla chiesa cattolica americana che nelle ultime settimane ha pubblicato analoghe liste in altre diocesi del Paese.


La diocesi di Brooklyn, si legge sul New York Times, è la più grande d'America, comprendendo sia questo borough che quello dei Queen, per un totale di 1,5 milioni di cattolici. Nella lista si fa riferimento quindi ad accuse che in diversi decenni sono state rivolte a preti che hanno servito nelle diverse parrocchie newyorkesi e nelle scuole religiose dell'area.

"Noi sappiamo che questa lista provocherà grande emozione per le vittime che hanno sofferto in modo terribile, e per questa sofferenza chiedo profondamente scusa", ha scritto il monsignor Nicholas DiMarzio, vescovo di Brooklyn. "Ho incontrato molte vittime che mi hanno detto che la cosa principale che vogliono è che si riconosca quello che è stato fatto loro" prosegue il vescovo sottolineando che con la pubblicazione dei nomi si vuole dare questo riconoscimento, aiutando a sanare le ferite.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.