Home . Fatti . Esteri .

Accoltella passanti, paura a Marsiglia

ESTERI
Accoltella passanti, paura a Marsiglia

(Afp)

Paura a Marsiglia, nei pressi di rue de Rome, dove un uomo ha aggredito con un coltello alcuni passanti ed è stato ucciso dalla polizia. Lo hanno reso noto fonti della sicurezza all'emittente Bfmtv. I feriti sarebbero due e non quattro, come riferito inizialmente. Uno di loro sarebbe in gravi condizioni. All'arrivo degli agenti della sicurezza, l'aggressore avrebbe estratto una pistola e aperto il fuoco. Gli agenti hanno risposto, uccidendolo. Nella sparatoria sarebbe rimasta ferita in modo non grave una terza persona.


"Si tratta di un atto di criminalità comune - ha detto il procuratore di Marsiglia, Xavier Tarabeux -. Al momento nulla permette di pensare a un atto terroristico, ma continuiamo a indagare". L'aggressore era stato condannato per l'omicidio del padre nel 2003. L'uomo, un 36enne, hanno riferito fonti della sicurezza a Bfmtv, era uscito dal carcere nell'ottobre del 2018 ed era sconosciuto all'intelligence.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.