Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Germania, Cdu avanti. Boom dei Verdi

ESTERI
Germania, Cdu avanti. Boom dei Verdi

(Afp)

Cdu al 27,5%, crollo Spd al 15,%, mentre i Verdi diventano il secondo partito, volando al 20,5%. E' quanto emerge dagli exit poll per le europee in Germania diffusi dalla tv Zdf. L'Afd è quarto partito con il 10,5%, in calo rispetto al 12,6% delle politiche del 2017, la Linke si ferma al 5,5%, come i liberali dell'Fdp. Secondo una prima analisi condotta dai sondaggisti di Infratest dimap, i Verdi avrebbero sottratto oltre un milione di voti sia alla Cdu che alla Spd.


Alle elezioni europee del 2014, la Cdu-Csu aveva ottenuto il 35,4% dei voti, mentre i socialdemocratici il 27,3%, i Verdi il 10,7%, e Afd, che era nata appena un anno prima, il 7,1%. "I risultati di oggi sono dolorosi, mostrano che c'è molto da fare" ha detto la leader della Spd tedesca, Andrea Nahles, commentando i primi dati sulle europee in Germania, in base ai quali i socialdemocratici diventerebbero il terzo partito, con un risultato intorno al 15,6% dei voti. "Vorrei incoraggiare tutti i membri dell'Spd e i nostri sostenitori a guardare al futuro con fiducia, anche se i risultati di oggi sono dolorosi".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.