Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, Isis diffonde 'direttive islamiche' contro pandemia

ESTERI
Coronavirus, Isis diffonde 'direttive islamiche' contro pandemia

Foto AFP

Il gruppo jihadista dello Stato Islamico (Isis) ha diffuso una serie di ''direttive religiose'' per proteggere i suoi miliziani dalle epidemie, senza tuttavia menzionare specificatamente il coronavirus. Nel settimanale dell'Isis al-Naba si consiglia di ''stare lontano dalle persone malate'', di ''evitare viaggi e stare lontani dalle zone colpite dall'epidemia'' e di ''coprirsi la bocca quando si starnutisce o si tossisce''.


L'Isis, o Daesh in arabo, ricorda poi a suoi miliziani di ''lavarsi le mani prima di mangiare e di bere''. Quindi, ai suoi sostenitori suggerisce di ''fidarsi di Dio e cercare rifugio in lui''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.