Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, Trump: "Buon lavoro se al massimo 100mila morti"

ESTERI
Coronavirus, Trump: Buon lavoro se al massimo 100mila morti

(Afp)

Se le vittime causate dal coronavirus negli Stati Uniti non supereranno 100mila "potremo dire di aver fatto un lavoro molto buono". Lo ha detto il presidente Usa, Donald Trump, nel corso del briefing della task force statunitense contro il coronavirus. Trump ha quindi annunciato la proroga di un mese delle misure messe in campo dall'Amministrazione per contenere la propagazione del Covid-19 nel Paese.


Gli Stati Uniti "stanno aiutando molto" l'Italia e la Spagna", ha aggiunto Trump, spiegando che "stiamo inviando loro delle cose, di cui noi non abbiamo bisogno" e "li stiamo aiutando anche in termini monetari".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.