Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, intelligence Usa: "Pechino ha nascosto numero reale dei morti"

ESTERI
Coronavirus, intelligence Usa: Pechino ha nascosto numero reale dei morti

(Afp)

L'intelligence Usa ritene che la Cina abbia riferito intenzionalmente un numero di casi di contagio e di decessi da Covid-19 inferiore alla realtà. Sono le conclusioni contenute in un rapporto consegnato la scorsa settimana alla Casa Bianca, secondo quanto rivela l'agenzia Bloomberg. Sebbene l'epidema di coronavirus sia esplosa nella provincia dell'Hubei alla fine del 2019, le cifre ufficiali delle autorità cinesi parlano di 86.361 casi di contagio e circa 3.300 decessi, mentre negli Usa il numero dei contagi ammonta a oltre 190mila casi con oltre 4mila decessi. Anche Italia e spagna hanno ampiamente superato la Cina in termini di casi e decessi.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.