Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, in Russia "picco non raggiunto"

ESTERI
Coronavirus, in Russia picco non raggiunto

Afp

Il Presidente russo Vladimir Putin ha prorogato a fine mese il periodo di astensione retribuito dal lavoro per tutti coloro che svolgono mansioni non essenziali per fare fronte all'epidemia di coronavirus. In un discorso ai russi trasmesso in diretta televisiva, Putin ha spiegato che saranno i governatori delle regioni a decidere, sulla base della diversa situazione sanitaria locale, quali attività dovranno essere sospese e quali potranno proseguire e quali misure introdurre. Ai governatori saranno assegnati per questo poteri speciali. "Il picco dell'epidemia non è ancora stato raggiunto", ha dichiarato Putin. In Russia i contagi confermati sono 3.458. 




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.