Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, a New York record di vittime: 799 morti in un giorno

ESTERI
Coronavirus, a New York record di vittime: 799 morti in un giorno

(Afp)

Nello stato di New York ieri si sono avuti almeno 799 morti per il coronavirus. Lo ha reso noto il governatore Andrew Cuomo sottolineando che si tratta del numero più alto di decessi registrato in 24 ore. "Abbiamo perso più vite ieri di quanto sia avvenuto finora", ha detto il governatore, precisando che il numero totale dei decessi è arrivato a 7067.


"Stiamo appiattendo la curva, questa è una buona notizia, ma non possiamo rilassarci" ha aggiunto Cuomo, sottolineando che al momento ci sono 18mila persone ricoverate nello stato, con un tasso di ospedalizzazione che sta scendendo anche per quanto riguarda i ricoveri in terapia intensiva. "Questa è una diretta conseguenza delle nostre azioni - ha aggiunto riferendosi alle misure di distanziamento sociale - se noi smettiamo di agire in questo senso, vedremo i numeri riprendere a salire".

"Non siete fuori pericolo - ha detto rivolgendosi ai newyorkesi - ora non è il momento di fraintendere quello che sta succedendo. E' essenziale mantenere la curva appiattita perché non avremmo la possibilità di gestirla se dovesse salire".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.