Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Iglesias: "Recovery Fund e reddito vitale, Europa parta da qui"

ESTERI
Iglesias: Recovery Fund e reddito vitale, Europa parta da qui

(Foto Fotogramma)

"Recovery Fund e reddito minimo vitale, l'Europa solidale parta da qui". Parla a Il Messaggero Pablo Iglesias, vice presidente del governo spagnolo con delega a Diritti sociali e Agenda 2030, segretario generale di Podemos. "Il dibattito che si sta producendo è sul futuro dell'Ue, ci stiamo giocando il progetto europeo - risponde a una domanda sul Recovery Fund - Voglio pensare che i Paesi del Nord abbiano interesse a proteggere l'Unione, perché questa è stata molto vantaggiosa anche per loro, cominciando dalla Germania".


Politologo di formazione, Iglesias sottolinea come "tra gli economisti si dica che le situazioni di catastrofe non convertono gli atei in credenti, ma i neoliberisti in neokeynesiani" e afferma che la situazione attuale richiede "politiche anticicliche" e "politiche fiscali che proteggano la domanda".

"Nei prossimi giorni", dice, il governo spagnolo approverà il reddito minimo vitale, "una prestazione che riguarderà più di un milione di famiglie". "Ho scritto un manifesto con le ministre italiana e portoghese del Lavoro per un reddito minimo vitale europeo, perché - sostiene - questa misura avvicinerebbe la Ue alle necessità dei cittadini".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.