Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Trump: "Dimostranti sarebbero stati accolti alla Casa Bianca dai cani più feroci"

ESTERI
Trump: Dimostranti sarebbero stati accolti alla Casa Bianca dai cani più feroci

(Afp)

Se i dimostranti che ieri per ore si sono scontrati con il Secret Service di fronte alla Casa Bianca fossero riusciti a superare la cancellata "sarebbero stati accolti dai cani più feroci e dalle armi più minacciose che io abbia mai visto". E' quanto scrive Donald Trump in una serie di tweet con cui ringrazia gli agenti del Secret Service per il modo in cui hanno affrontato le proteste la notte scorsa a Lafayette Park Friday.


"Grande lavoro svolto alla Casa Bianca dagli agenti del Secret Service che non solo erano completamente professionali ma anche tranquilli - ha scritto ancora Trump - io ero dentro ed ho seguito ogni mossa e non potevo sentirmi più sicuro".

"Hanno lasciato i 'dimostranti' urlare e parlare a vuoto quanto volevano ma in qualsiasi momento in cui qualcuno era troppo vivace - ha continuato - subito gli andavano addosso, in modo duro". Trump poi ha definito i dimostranti "una grande folla, organizzata professionalmente".

"Ma nessuno si è avvicinato alla cancellata - ha aggiunto - se l'avessero fatto sarebbero stati accolti dai cani più feroci, dalle più minacciose armi che io abbia mai visto. E questo è quando la gente si fa veramente male, almeno. Molti agenti aspettavano di entrare in azione, mi dicevo 'abbiamo messo i giovani in prima linea, si divertono e fanno pratica'".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.