Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Germania, foto sotto la gonna diventano diventano reato

ESTERI
Germania, foto sotto la gonna diventano diventano reato

(Afp)

In Germania le foto sotto la gonna diventano uno specifico reato, punibile con una multa o il carcere fino a due anni. La nuova legge approvata oggi prende di mira il fenomeno l''upskirting', ovvero le azioni di chi scatta di nascosto foto di parti intime delle donne. Con l'avvento di telecamere sempre più piccole, nascoste sulle scale o in altri luoghi, questo reato è sempre più frequente e spesso si accompagna alla diffusione o la vendita delle immagini su Internet.


Il provvedimento considera un reato anche le foto attraverso la scollatura della camicetta. La nuova legge prevede le stesse pene fino a due anni per le immagini di persone rimaste uccise in incidenti. Finora la legge proteggeva solo i feriti.

L'approvazione del provvedimento contro l'upskirting arriva dopo che una petizione in proposito aveva raggiunto 100mila firme. "Scattare un'immagine di una donna sotto la gonna è una flagrante violazione della sua privacy e dei suoi diritti personali", ha detto la ministra della Giustizia Christine Lambrecht.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.