Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Navalny, la moglie: "Non ci fidiamo, ospedale lo dimetta"

ESTERI
Navalny, la moglie: Non ci fidiamo, ospedale lo dimetta

"Non possiamo fidarci di questo ospedale". Lo ha detto stamani ai giornalisti la moglie di Alexei Navalny, Yulia Navalnaya, dall'ospedale di Omsk dove è ricoverato il marito, che - ha affermato in dichiarazioni riportate dal Guardian - "non è in ottime condizioni". "Chiediamo lo dimettano, che ce lo consegnino per far sì che possa essere curato in un ospedale indipendente con medici di cui ci fidiamo". Per i medici, dalle analisi non è risultata alcuna traccia di veleno.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.