Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Covid, al Pireo nave da crociera tedesca con casi positivi a bordo

ESTERI
Covid, al Pireo nave da crociera tedesca con casi positivi a bordo

(Afp)

Ha raggiunto il Pireo la nave da crociera tedesca che ha rinunciato a completare il tour delle isole greche dopo che sono emersi casi di contagio da coronavirus tra il personale.


Esperti dell'ente sanitario nazionale Eody sono saliti a bordo della 'Mein Schiff 6' per testare i 922 passeggeri e 666 membri dell'equipaggio. Tutti i passeggeri si erano imbarcati con un test risultato negativo. Tutti i test rapidi condotti da allora sui passeggeri sono risultati negativi ma nessuno sarà autorizzato a sbarcare prima di aver ricevuto l'autorizzazione dell'ente sanitario greco.

La nave, gestita dall'operatore tedesco Tui e battente bandiera maltese, ha interrotto la crociera dopo il risultato positivo del test effettuato su 12 membri dell'equipaggio. Nessuno a bordo presenta sintomi da Covid-19.

La Tui Cruises è intervenuta con una nota per precisare che "il risultato positivo non chiaro dei 12 test di cui è stato riferito ieri nel quadro degli esami di routine che vengono effettuati sul personale di bordo della nave da crociera Mein Schiff 6 - in Grecia con 922 passeggeri e 666 membri dell'equipaggio, partita il 27 settembre da Heraklion, Creta - sono stati identificati come negativi da due ulteriori esami effettuati (PCR tests fatti dalla TUI Cruises e il test antigenico rapido realizzato dalle autorità greche). Un ulteriore test PCR condotto dalle autorità greche dovrebbe confermarlo ulteriormente. I risultati sono attesi in giornata". La Tui Cruises, che parla di 'possibili falsi allarmi', "collabora pienamente con le autorità greche in linea con i procedimenti preconcordati nell'ambito del quadro di riferimento riguardante igiene e salute".

"In via precauzionale e in linea con le rigide procedure per la ripresa delle operazioni di crociera concordate con le autorità in Grecia - vi si precisa ancora - i 12 membri dell'equipaggio coinvolti e i 24 del Gruppo Contatto 1 sono stati immediatamente isolati a bordo lunedì e lo saranno fino alla presentazione dei risultati finali. Grazie alle estese misure di igiene e al rispetto delle regole di distanziamento a bordo, non c'è motivo di preoccupazione per gli ospiti o l'equipaggio a bordo. Nessuno degli ospiti è coinvolto né appartiene al gruppo contatto 1, pertanto non sono necessari test sugli ospiti. Una volta ricevuta l'autorizzazione dalle autorità greche, la crociera continuerà come pianificato".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.