Cerca
Home . Fatti . . .
Fonte: regione basilicata

POTENZA: PICERNO (CD), DE LUCA PRECISI LA SUA IDEA PER IL CENTRO

“Prima di procedere, come si dice in potentino a “spizicchi e bocconi”, magari con l’illusione di fare cassa, chiediamo al sindaco De Luca di indicarci la sua idea sul centro storico perché non saranno certo i 2 o 1,5 euro ad ora di parcheggio o la supertassa a carico dei residenti nel centro proprietari di auto a risolvere il buco delle casse del Municipio”. A sostenerlo è il capogruppo di Centro Democratico al Comune di Potenza Fernando Picerno. “Intanto – precisa – è intollerabile solo pensare di caricare chi possiede due auto e ha casa nel centro storico di una tassa annuale di 200 euro (100 euro per chi ne ha una sola) tenuto conto che gli stessi tartassati ogni sera che rientrano a casa non sanno se riusciranno a trovare parcheggio e chi ha un proprio garage spesso e volentieri trova l’ingresso occupato da un’auto. La questione è sempre la stessa: non ci sono servizi adeguati per i residenti del centro storico, figuriamoci per commercianti ed attività produttive. Dopo otto mesi di sospensione della Ztl – continua Picerno – abbiamo sollecitato invano di sapere cosa si intende fare per regolamentare la circolazione automobilistica e tutto ciò che ne consegue. Tra poco anche la sede Inps lascerà via Pretoria segnando, a parte i pochi uffici municipali, il deserto di presenza della Pubblica Amministrazione. Si impone dunque l’esigenza di far tornare in centro uffici statali o almeno delegazioni di rappresentanza come ho chiesto per la Polizia Municipale ma anche per una sede della Regione, dell’Apt, di uffici della P.A.. E’ questo – dice il capogruppo di Cd – l’unico modo per rivitalizzare il centro cittadino che continua ad essere da settimane “isolato” dal resto dei quartieri a seguito della chiusura del Ponte Attrezzato via Ionio-Porta Salza nonostante sia stata annunciata la “imminente” riapertura. Solo un progetto complessivo sulle funzioni di servizi pubblici, culturali, commerciali del centro può servire oltre ai residenti all’intera comunità potentina”. bas 03


Comunicato stampa



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.