Cerca

Mafia: Alfano, presi 70 latitanti in un anno, Messina Denaro e' priorita'

'Su questo obiettivo non ci sara' un attimo di tregua'

POLITICA

"Negli ultimi 12 mesi abbiamo preso 70 latitanti, con una media di più di uno a settimana, alcuni dei quali fanno parte della lista dei più pericolosi''. A questi ''se ne aggiungono altri 2000 nell'ambito delle estradizioni. Siamo molto fieri di avere affermato che lo Stato vince sulla criminalità organizzata''. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, illustrando le linee programmatiche del suo dicastero in commissione Affari costituzionali al Senato.


''Vogliamo potenziare il sistema con appositi progetti di cattura e pensiamo di rendere più efficiente la spesa del Pon sicurezza - ha aggiunto Alfano - I progetti di cattura hanno una priorità: Matteo Messina Denaro. Puntiamo a catturarlo mettendo a disposizione di inquirenti e forze dell'ordine tutti i mezzi di cui lo Stato dispone. Spingiamo perché su questo obiettivo non ci sia un attimo di tregua''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.