Cerca

Ue: Nardella, prioritario recuperare il vuoto di fiducia dei cittadini

'Puntare sull'integrazione tra Europa e realta' locali'

POLITICA

''Recuperare il vuoto di fiducia che c'è da parte dei cittadini verso le istituzioni europee è una delle priorità''. Lo ha detto il vice sindaco di Firenze Dario Nardella in occasione della lezione ''Europa, regioni, fondi strutturali e sviluppo'' che si e' svolta a Villa Morghen a Settignano nell'ambito del corso di alta formazione politico-istituzionale Eunomia Master.


''Una della soluzioni - ha affermato Nardella, direttore dell'Associazione Eunomia - è puntare sull'integrazione tra l'Europa e le realtà locali, usare bene i fondi strutturali, utilizzare bene il rapporto con le istituzioni europee per far crescere le nostre infrastrutture, mettere in campo politiche di sviluppo del territorio''.

''Se l'Europa è vicina alle nostre città e alle nostre regioni - ha aggiunto Nardella - sarà sicuramente un'Europa più amata dai cittadini. Se invece l'Europa si confina nella sua 'dimensione' tecnocratica a Bruxelles e impone ai Paesi linee dettate da ragioni soltanto tecniche di finanza senza tener conto del valore del territorio e del principio di rappresentanza democratica, allora perdiamo un'occasione. Ma io sono ottimista''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.