Cerca

Caso Ruby: no comment Renzi ma dice ai suoi 'in dirittura su riforme'

POLITICA

Matteo Renzi non commenta la sentenza di appello sul caso Ruby che assolve Berlusconi e ribadisce la propria fiducia nella magistratura. Quanto all'impatto sulle riforme, al suo entourage il premier sottolinea: "siamo in dirittura, lavoriamo sodo per portare a casa il risultato".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.