Cerca

Giustizia: Orlando, su priorita' differenze in maggioranza

'Obiettivo portare tutti i punti della riforma in Cdm'

POLITICA

Nel vertice di maggioranza che si è tenuto al ministero della Giustizia sulla riforma "sono emerse differenze di approccio in ordine alle priorità da individuare, delle quali riferirò puntualmente in Consiglio dei ministri, mantenendo l'obiettivo che ci eravamo dati di portare in quella sede tutto il lavoro che è stato elaborato". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, al termine del nuovo giro di consultazioni con i partiti della maggioranza sulla riforma.


Dalla riunione, ha sottolineato il ministro, "è emersa una condivisione su singoli punti dell'insieme delle cose che porteremo in Cdm" e "c'è stato confronto sulle diverse modalità per affrontare questi punti. Un confronto utile che credo abbia migliorato alcune delle soluzioni". (segue)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.