Cerca

Responsabilità civile dei magistrati, governo incassa la fiducia al Senato

POLITICA
Responsabilità civile dei magistrati, governo incassa la fiducia al Senato

Il Senato ha approvato la reiezione dell'emendamento della Lega sulla responsabilità civile dei magistrati, chiesta dal governo che sul no alla proposta del Carroccio ha posto la questione di fiducia. Contro l'emendamento alla legge di delegazione europea si sono espressi 159 senatori, accogliendo così la richiesta del governo, 70 hanno votato invece a favore, e 51 si sono astenuti.


A porre la questione di fiducia è stato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi. La seduta è stata sospesa ed è stata convocata la conferenza dei capigruppo, al termine della quale il presidente Pietro Grasso ha avviato la fase della discussione.

Il senatore leghista Stefano Candiani, autore della proposta, ha protestato facendo presente che era "dal 1986, governo Fanfani, preistoria della prima Repubblica, che non si ricorreva alla fiducia su un singolo emendamento" e ha aggiunto: "Abbiamo piegato il governo, facendo emergere le sue incoerenze".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.