Giustizia: per Consulta Violante e Bruno si attestano su 542 e 527 voti

POLITICA

Secondo le prime indiscrezioni sullo scrutinio per l'elezione dei due giudici della Consulta, nella tredicesima votazione Luciano Violante e Donato Bruno si sarebbero fermati rispettivamente a 542 e 527 voti. E' andata meglio rispetto alla tornata di ieri sera, quando i voti sono stati 518 e 511, ma il quorum dei 570 non è stato raggiunto.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.