Cerca

Cassazione: Calderoli, non cambio idea, per stupratori castrazione chimica

POLITICA

Non cambio idea: agli stupratori va praticata la castrazione chimica. Lo dice il vice presidente del Senato e parlamentare della Lega Nord. "La Corte di Cassazione -ricorda il senatore leghista- in risposta a un ricorso contro una sentenza della Corte di Appello di Venezia, che aveva condannato un uomo di 48 anni escludendo che lo stupro completo potesse mai essere di minore gravità, ha stabilito che gli imputati di stupro possono ottenere l'attenuante - con relativo sconto di pena - 'di aver commesso un fatto di minore gravità anche nel caso di violenze carnali complete".


"Io avevo proposto, inascoltato, la castrazione chimica per gli stupratori. La Cassazione concede le attenuanti! Urge la riforma della giustizia e continuo a esser ancor più convinto che per gli stupratori serva la castrazione chimica", conclude Calderoli.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.