Cerca

Salvini lancia nuovo movimento e sfida Berlusconi: "Correrò anche contro di lui"

costruirò un'alternativa a Renzi in tutta Italia

POLITICA
Salvini lancia nuovo movimento e sfida Berlusconi: Correrò anche contro di lui

La copertina di Oggi

Matteo Salvini presenta il suo nuovo movimento che dovrebbe cambiare il profilo della Lega e lancia la sfida a Silvio Berl usconi: "Alle primarie del centrodestra correrò anche contro di lui". Si chiamerà 'Comitati per Salvini' o 'Gruppi per Salvini' la nuova rete politica che trasformerà il Carroccio in un aggregatore nazionale, pescando soprattutto nella società civile e nelle energie locali. Sarà proprio Salvini a presentare il nuovo soggetto a Roma, in una conferenza stampa in programma la settimana prossima.


"Presenteremo una carta dei valori su alcuni dei principi fondamentali - spiega Salvini all'Adnkronos - e chiunque si riconoscerà in quei valori e vorrà condividere quelle battaglie potrà chiedere di aderire. Associazioni, movimenti ma anche e soprattutto singoli". "Abbiamo già avuto migliaia di richieste", precisa Salvini, sottolineando però che questo non vuol dire che chiunque potrà fare parte della nuova rete di casa Lega.

"Tutti potranno chiedere di aderire, ma noi ci riserviamo di valutare chi tirare dentro nel progetto: non vogliamo farci infiltrare", sottolinea il segretario, che si 'smarca' anche dai neoconsiglieri della Lega dei Popoli in Campidoglio: "Se faranno parte del progetto? Ripeto, nessuna adesione è scontata. Valuteremo le richieste che arriveranno". Quanto al simbolo del nuovo soggetto, il segretario non si sbilancia: ci sarà il Tricolore? "Assolutamente no, non voglio fare una cosa multicolor".

In un'intervista al settimanale Oggi, in edicola da domani, Salvini si dice poi pronto a scendere in campo anche contro il leader di Forza Italia: ''Costruirò un’alternativa a Renzi in tutta Italia e correrò alle primarie del centrodestra, anche contro Berlusconi'', evidenzia Salvini, che parlando del nuovo progetto di partito per il Sud spiega che ''nel simbolo non c’è il verde, ci sono il giallo e il blu e il mio nome. Ma non sarà un 'partito del leader', non farò l’errore di Grillo''.

Quanto al rapporto con la Russia di Putin, da cui la Le Pen ha ammesso di aver ricevuto 9 milioni di euro: ''Il nostro un rapporto politico, culturale e commerciale, facciamo gli interessi di agricoltori ed esportatori italiani in crisi. Poi, se su alcuni progetti in Europa ci fosse sostegno anche economico della Russia, perché no? Finora, però, neanche un euro'', assicura. Salvini però non sposa la linea di Le Pen contro i diritti dei gay: ''Io sul tema sono più vicino alle civil partnership di Renzi che alla linea Pascale di Forza Italia: si può parlare di riconoscimento di diritti, ma non di matrimonio e adozioni. La famiglia è con un uomo e una donna''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: salvini