Cerca

Orlando, Procura nazionale per contrasto al terrorismo confluirà nella Dna

Da incontro con procuratori emersa esigenza coordinamento

POLITICA
Orlando, Procura nazionale per contrasto al terrorismo confluirà nella Dna

INFOPHOTO

Per coordinare il contrasto al terrorismo non sarà creata una struttura ad hoc ma saranno estese le competenze della Procura nazionale antimafia. È l'orientamento emerso dalla riunione che si è tenuta al ministero della Giustizia tra il guardasigilli Andrea Orlando, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano e i capi delle principali procure Italiane.


"È emersa in modo unanime l'esigenza di un coordinamento - ha detto Orlando al termine dell'incontro- e la convinzione che questo possa realizzarsi presso la procura nazionale antimafia senza creare un organismo ad hoc".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.