Cerca

Associazione animali accusa Berlusconi: ''Troppi dolci a Dudù''. La replica da Arcore: ''Tutto falso''

Aidaa avverte coppia Berlusconi-Pascale, chiederemo controlli Asl - veterinario Arcore, barboncini in perfetta salute

POLITICA
Associazione animali accusa Berlusconi: ''Troppi dolci a Dudù''. La replica da Arcore: ''Tutto falso''

Dudù e Dudina posano per il fotografo

Dudù e Dudina mangiano troppi dolci. L'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) accusa Silvio Berlusconi e Francesca Pascale di viziare i barboncini di casa ad Arcore con tanti pasticcini, mettendo a rischio la loro salute. ''E' passato oltre un anno dalla prima segnalazione di una persona molto vicina all' ex presidente del Consiglio -scrive l'Aidaa-. Nei giorni scorsi ancora altre segnalazioni provenienti questa volta non dal personale di palazzo Grazioli, ma da persone dell' entourage dell'ex cavaliere che operano nella villa di Arcore''.


''Secondo questa segnalazione che stiamo verificando, Dudù e Dudina ricevono ancora le 'antiche attenzioni' a base di pasticcini e dolcetti", si legge nella nota di denuncia. ''Stiamo verificando che non si tratti di una burla, ma pare proprio vista la fonte che ci possano essere gli estremi per l' attendibilità se cosi fosse anche in questo caso chiederemo i controlli da parte dei veterinari Asl di competenza per territorio'', avverte l'associazione. Pronta la replica dell'avvocato della Pascale, Licia Polizio, che minaccia di adire le vie legali: ''Risultano destituite di ogni fondamento le dichiarazioni del signor Lorenzo Croce di Aidaa che, ancora una volta, ricerca pubblicità diffondendo informazioni non veritiere. Ove tali propalazioni dovessero essere reiterate, ci vedremo costretti ad adire le vie legali''.

A difendere la posizione della compagna del Cav, il veterinario dei due barboncini di casa Berlusconi, la dottoressa Silvia Cattani: ''Dalle numerose visite a cui sottopongo regolarmente Dudù e Dudina, con relativi esami, posso affermare che sono perfettamente in salute e non presentano nessuno dei segni tipici associabili all'eccesso di zuccheri nell'alimentazione o ad una dieta scorretta. In base alla mia esperienza, mi sento di escludere categoricamente che i due cani vengano 'ingozzati di pasticcini e dolcetti'''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.