Cerca

Intercettazioni: Orlando, nessun bavaglio per giornalisti

POLITICA

Per i giornalisti "non c'è nessun bavaglio e non credo ci sarà". Lo ha detto il ministro della giustizia Andrea Orlando a Milano, parlando della legge sulle intercettazioni nella riforma della giustizia a margine della manifestazione 'Passi nella memoria' promossa dal Pd Milano.


Per il Guardasigilli, "dopo un anno di interventi legislativi, dire che il primo intervento sia questo è una affermazione assolutamente non fondata". Qualunque legge che dovrà essere affrontata e discussa su questo tema, sottolinea, "non inciderà prima di anni, o comunque molti mesi, sulla gestione delle intercettazioni".

"Pensare che con un intervento sulle intercettazioni si possa in qualche modo alterare l'evoluzione di indagini in corso - conclude - mi sembra non solo fantasioso, ma anche infantile".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.