Cerca

Roma, Giachetti: "1.000 telecamere in più per sicurezza"

POLITICA
Roma, Giachetti: 1.000 telecamere in più per sicurezza

Roberto Giachetti (Foto Adnkronos)

''A Roma c'è un problema di illuminazione. C'è un problema di telecamere, tra i punti del mio programma ho messo '1000 telecamere in più' per la sicurezza. Nel caso dell'omicidio di Sara il ragazzo è stato preso grazie alle telecamere. Ma soprattutto dobbiamo fare in modo che in quei territori così desolati riviva la città e questo si fa anche con la cultura. Penso che il compito dell'amministrazione sia soprattutto quello che in questi territori non si creino le condizioni per fatti del genere''. Così il candidato sindaco del centrosinistra Roberto Giachetti, ospite di 'L'aria che tira' su La7, sulla sicurezza nelle periferie di Roma.


"Smantellare campi rom in linea con indicazione Ue" - ''Campi rom? Dobbiamo seguire la linea che ci ha dato l'Europa: devono essere smantellati. Dobbiamo sapere, però, che in questi casi la demagogia può servire in campagna elettorale ma nella sostanza non aiuta. Se noi andiamo solo di ruspa, uno lo togliamo e dopo dieci minuti se ne sono formati tre abusivi. E' un argomento che va affrontato con la legalità da una parte e l'assistenza sociale dall'altra'', dice Giachetti che aggiunge: "Dentro i campi rom ci sono persone che non hanno bisogno di alcuna assistenza e devono fare come tutti gli altri cittadini romani: trovarsi una casa e andare a lavorare. Per quelli che hanno bisogno, dobbiamo dare assistenza sociale ma con un chiaro paletto: legalità e soprattutto scolarizzazione dei bambini. Quando sono stato al Campidoglio con Rutelli, abbiamo fatto un programma che da tutti è stato riconosciuto tra i più innovativi e meritori: abbiamo fatto gli scuolabus, portavamo i bambini a scuola perché questo è un punto fondamentale''.

"Riorganizzare Ama e Atac" - ''Non solo bisogna lavorare di più ma bisogna riorganizzare le aziende. Parlerò con i sindacati su tutto perché queste aziende bisogna rimetterle in piedi. Ama, da una parte e Atac dall'altra'', afferma Giachetti per il quale sono ''inaccettabili'' le fotografie della capitale con i rifiuti in mezzo alla strada, che cittadini romani ormai postano ogni giorno sui social. ''Farò un patto con i lavoratori. Dobbiamo rimettere in piedi queste aziende che stanno crollando e dobbiamo farlo per riconquistare un rapporto di fiducia con i cittadini''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.