Cerca

Il libraio di Ventotene: "Orgoglioso del summit Renzi-Merkel-Hollande sull'isola"

POLITICA
Il libraio di Ventotene: Orgoglioso del summit Renzi-Merkel-Hollande sull'isola

(Fotogramma)

"Sono felice, orgoglioso, sia come ventotenese di adozione sia come libraio che ama questa isola e vede finalmente riconosciuto il ruolo di Spinelli, Rossi e Colorni e dei confinati durante il fascismo, che hanno pagato un prezzo altissimo in quegli anni e hanno avuto la forza di pensare, di andare oltre e di immaginare l'Europa come solo in parte si è realizzata". E' quanto afferma all'Adnkronos Fabio Masi, proprietario della libreria l'"Ultima spiaggia", in piazza Castello a Ventotene, in vista del vertice tra il premier Matteo Renzi, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande che si terrà proprio sull'isola il 22 agosto.


"Gli direi che il solo spread che io vedo è quello delle idee da cui nascono i sogni e la capacità di realizzarli", prosegue Masi che il suo sogno lo ha già realizzato. Quarantasette anni, ex commesso di una libreria a Genova, nel 2003 ha aperto a Ventotene, isola dei nonni alla quale è da sempre legato, la sua 'Ultima spiaggia'. Tira su la saracinesca il 25 aprile di ogni anno per abbassarla a metà ottobre. Nei restanti mesi, insieme alla moglie Alessia, anche lei di origini ventotenesi, si sposta in Liguria dove i due hanno aperto un'altra libreria indipendente a Camogli e lo scorso anno, insieme ad altri ex colleghi, un'altra nel centro storico di Genova.

A Renzi, Merkel ed Hollande "chiederei il coraggio che avevano i confinati - sottolinea il libraio -. Vorrei lo avessero anche loro per gettare il cuore al di là delle barriere e realizzare l'Unione europea uscendo dai personalismi e dagli egoismi che ogni nazione può avere".

Oltre alla libreria Masi ha fondato anche una piccola casa editrice, che da poco ha pubblicato "il Manifesto di Ventotene in edizione italiana e in quella inglese, che non era più in commercio", riferisce assicurando che, se mai i tre leader dovessero visitare la sua libreria, gliene regalerà "certamente una copia". "Non accadrà, ma se accadesse - conclude scherzando - faremmo una foto sotto l'insegna: 'Ultima spiaggia'".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.