Legge elettorale, Consulta: "Anticipo udienza avrebbe ridotto tempi per memorie delle parti"

POLITICA
Legge elettorale, Consulta: Anticipo udienza avrebbe ridotto tempi per memorie delle parti

(Foto Adnkronos)

"In relazione alla scelta dell’udienza del 24 gennaio 2017, per la trattazione delle questioni relative alla legge elettorale, si sottolinea che la Corte costituzionale opera secondo le regole degli organi giurisdizionali". Lo precisa in una nota la Corte Costituzionale. "La scelta di una data anteriore - chiarisce ancora - avrebbe privato le parti dei termini dei quali dispongono per legge, allo scopo di costituirsi in giudizio e presentare memorie".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.