Cerca

Unioni gay, prof contro la Boschi: "Dante la metterebbe all'inferno"

POLITICA
Unioni gay, prof contro la Boschi: Dante la metterebbe all'inferno

Maria Elena Boschi (fermo immagine video Scuola Normale Superiore)

"A me sembra che lei abbia equiparato il concetto di diritto a quello di desiderio, anche ai desideri più distorti come le unioni omosessuali". Così ha affermato il professore Gianni Fochi, durante l'incontro oggetto di polemica organizzato alla Scuola Normale Superiore di Pisa, contestando al sottosegretario alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi l'approvazione della legge sulle unioni civili durante il governo Renzi. "Penso che Dante", ha continuato il docente, "l'avrebbe messa con Semiramide".


L'ex ministro per le Riforme, difendendo la propria posizione, ha risposto con una battuta. "Lei mi può mettere dove vuole, nei vari gironi infernali", ha scherzato, "non mi offendo e sarò sicuramente in compagnia interessante nell'inferno dantesco". "Non penso", ha continuato l'esponente Pd, "che abbia senso negare i diritti a persone che hanno visto tutelare dalla nostra Costituzione l'uguaglianza rispetto a qualsiasi uomo e donna". "Mi auguro che comunque la pensiamo possiamo vivere nel rispetto degli altri anche se hanno fatto una scelta di vita diversa dalla nostra", ha concluso la Boschi, ricevendo gli applausi del pubblico.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.