Cerca

25 aprile, Renzi: "Non roviniamolo con polemiche e divisioni"

POLITICA
25 aprile, Renzi: Non roviniamolo con polemiche e divisioni

"Vorrei augurare a tutti e ciascuno un buon 25 Aprile. Senza polemiche, senza odio, senza meschinità". Lo scrive su Facebook Matteo Renzi, invitando a non rovinare questa data "con polemiche e divisioni".


"Fin da piccolo - scrive Renzi - sono stato educato ad avvicinarmi a questa data rileggendo qualche lettera dei condannati a morte della Resistenza. Eda, la mia maestra delle elementari, era stata giovanissima e orgogliosa staffetta partigiana. E quelle lettere me lo sono sempre portate con me. Fateci caso: quasi tutte sono cariche di amore struggente più che di rancore. Sono giovanissime vite che si stanno per spegnere, eppure sono piene di parole di tenerezza: "Carissimi genitori", "Dolce amore mio", "Figlia mia adorata". Affrontavano il sacrificio estremo perché volevano donare come ultimo atto d'amore la libertà ai propri cari. Noi siamo i beneficiari di questo enorme regalo: siamone sempre all'altezza. E non roviniamo il 25 Aprile con polemiche e divisioni. Ricordiamo le vittime del nazifascismo, come faremo tra qualche ora a Castelnuovo dei Sabbioni, in Toscana. E teniamo tutti insieme alta la bandiera della libertà, il dovere della memoria, la riconoscenza verso la Resistenza. Buon 25 aprile!".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.