Home . Fatti . Politica . Al via la 'tre giorni' in Campidoglio per approvare delibera su stadio Roma

Al via la 'tre giorni' in Campidoglio per approvare delibera su stadio Roma

POLITICA
Al via la 'tre giorni' in Campidoglio per approvare delibera su stadio Roma

Si è conclusa la prima della tre giorni di lavori dell'Assemblea Capitolina, dove oggi è partita la 'maratona' per l'approvazione della delibera n. 38/2017 inerente il 'Nuovo Stadio in località Tor di Valle'.

Obiettivo della maggioranza è arrivare al voto entro mercoledì 14 giugno, in modo da "poter consegnare tutti i documenti alla Regione Lazio il 15 giugno", ha spiegato il presidente dell'Assemblea Capitolina, Marcello De Vito, a margine dei lavori d'aula. Gli emendamenti che sono stati presentati stasera sono oltre un centinaio e circa 40 odg.

Intanto la giunta capitolina, che si è riunita oggi, ha recepito 5 delle 10 osservazioni presentate dal IX municipio di Roma, come spiegato in aula dall'assessore all'Urbanistica Luca Montuori.

Ecco i punti che sono stati accolti:

- la realizzazione di piste ciclabili pianificate nella zona e quelle progettate dalle competenti commissioni capitoline nei municipi IX e XI, curando le interconnessioni con altre piste ciclabili urbane e quartieri limitrofi;

- la fruizione collettiva degli spazi, anche nei giorni e negli orari in cui non sono previste manifestazioni, con possibilità di utilizzo delle strutture sportive anche della cittadinanza attraverso un protocollo d'intesa fra il proponente e le istituzioni locali;

- il terzo punto recepito riguarda l'accorpamento e ampliamento della via del Mare-Ostiense che dovrà garantire l'ottimizzazione del regolare flusso viario verso i quartieri limitrofi, attraverso il rifacimento degli attuali punti d'accesso, in modo da non gravare creando difficoltà sulla nuova viabilità, in via Fosso del Torrino, via di Decima, via Monte del Finocchio, via del Cappellaccio, via Frugoni;

- quarto punto, l'utilizzo di un mobility hub a piazza tarantelli seguendo il modello del progetto Reconnecting Suburbia 4.0;

- infine l'ulteriore valorizzazione del parco fluviale, dotandolo anche di attrezzature ludiche e un congruo numero di giochi per diversamente abili.

E' terminata la discussione generale con i consiglieri che hanno preso visione, durante la sospensione, degli emendamenti e degli ordini del giorno presentati. Domani si torna in Aula alle 14, dopo il question time con gli assessori previsto alle 13.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.