Home . Fatti . Politica . Governo, 24 ore per l'intesa

Governo, 24 ore per l'intesa

POLITICA
Governo, 24 ore per l'intesa

(Fotogramma)

Un giorno di tempo per formare un governo politico o tornare al voto. Movimento 5 Stelle e Lega hanno chiesto 24 ore di tempo alla Presidenza della Repubblica per confrontarsi con l'obiettivo di un accordo. Richiesta accordata del Quirinale, che ora attende. Per quanto impervia, la strada per un esecutivo politico giallo-verde si fa in discesa in serata: dopo ore di attesa e incertezze, il via libera del Cavaliere arriva sotto forma di una lunga nota: niente "veti o pregiudiziali" a un eventuale esecutivo, assicura Berlusconi, ma nemmeno nessun voto di fiducia. Ora, spiega il leader azzurro, la palla passa a Lega e M5S: "Nessuno potrà usarci come alibi di fronte all’incapacità - o all’impossibilità oggettiva - di trovare accordi fra forze politiche molto diverse. Di più a noi non si può chiedere", scrive, mentre assicura che l'alleanza con il centrodestra non è di certo finita.


LEGA - Secondo quanto riferito all'Adnkronos da autorevoli fonti del Carroccio prima della nota di Berlusconi, l'intesa sarebbe stata comunque a un passo, "la diamo al 75%", spiegava la fonte leghista.

E dopo l'incontro con Luigi Di Maio, Matteo Salvini affermava: "Entro 24 ore conto di avere qualcosa da dire". "Abbiamo avuto tempo da Mattarella, se ci sarà qualcosa di importante da dire la dirò entro stasera", spiegava ai cronisti. In ogni caso, "qualsiasi cosa succeda nelle prossime 24 ore, l'alleanza del centrodestra non si romperà".

"Come San Tommaso - continuava Salvini parlando delle prospettive di fare un governo - voglio, a questo punto, toccare con mano, mi fido, ma voglio toccare con mano". "Sono felice che ci stiamo provando - aggiunge - ma non fatemi parlare di astensione o appoggio esterno". Ci sono possibilità di fare un governo? "Sì - rispondeva - ma non gioco i numeri al lotto, devo parlare ancora con Di Maio e con Berlusconi, e non c'è ancora una risposta definitiva da nessuno". "Di tempo ne è passato già abbastanza - sottolineava ancora - quindi o si trova una chiusura nelle prossime ore oppure la chiusura la daranno gli italiani tonando a votare".

M5S - Luigi Di Maio, scendendo dal gruppo del M5S diretto in Aula per votare, rispondeva così a chi gli chiedeva delle trattative con la Lega sulla strada di un governo insieme: "Abbiamo chiesto 24 ore a Mattarella, ora sta al centrodestra, sono dinamiche interne a loro. In serata, dopo la nota del Cavaliere, arriva anche il cambio d'agenda: Di Maio ha annullato infatti gli appuntamenti previsti per domani a Parma e Imola. Segnale che, forse, l'intesa è davvero più vicina.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.