Home . Fatti . Politica . Pensioni d'oro, taglio da 1 mld

Pensioni d'oro, taglio da 1 mld

POLITICA
Pensioni d'oro, taglio da 1 mld

(Fotogramma)

Al via il taglio delle pensioni d'oro. Durante il vertice di maggioranza, è stato infatti raggiunto l'accordo: un miliardo derivante dalla 'sforbiciata' - riferiscono fonti di governo - sarà messo a copertura nella legge di bilancio.

Trova così conferma l'annuncio del vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, che a Domenica live aveva già anticipato la mossa del governo sugli assegni più 'sostanziosi': "Tagliamo un miliardo dalle pensioni d'oro . Il taglio - aveva spiegato - sarà fatto ai pensionati che godono di assegni elevati per cui non hanno versato i contributi". La manovra del governo gialloverde "è la prima che non darà soldi ai soliti personaggi", aveva detto, ma ha i soldi "per ripagare il popolo che ha dovuto pagare per i vitalizi, le pensioni d'oro, i voli di Stato e le auto blu".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.