Home . Fatti . Politica . Renzi: "Abolire la povertà? Di Maio da ricovero"

Renzi: "Abolire la povertà? Di Maio da ricovero"

POLITICA
Renzi: Abolire la povertà? Di Maio da ricovero

Matteo Renzi (FOTOGRAMMA)

"Io non ho mai detto 'aboliremo la povertà'. Questo lo ha detto Di Maio e mi stupisco che non l'abbiano ricoverato. Se uno dice 'abbiamo abolito la povertà' io chiamo il 118". Così Matteo Renzi, ospite di 'Di Martedì' su La7, aggiungendo: "Purtroppo le dichiarazioni di Salvini e di Di Maio hanno aiutato gli speculatori senza volerlo, lo hanno fatto a loro insaputa e non hanno aiutato le famiglie".

Inoltre, dice l'ex segretario Pd, "il ragionamento di aumentare il debito per agevolare la crescita di per sé potrebbe anche stare in piedi" ma "il punto è che si fanno delle misure che non sostengono la crescita. Perché quando si fa l'operazione 'reddito di cittadinanza' non si aiuta chi lavora... queste misure ci avvicinano molto di più al Venezuela che alla Germania".

E ancora: "Con il condono" il governo "sta dicendo 'tu hai pagato le tasse? Sei scemo'. Dicendo che c'è il condono, chi ha pagato le tasse si ritiene uno scemo" dice il senatore. "Dare il messaggio che chi paga le tasse è scemo in Italia è diseducativo - rimarca Renzi -, non aiuta i conti pubblici e mi fa schifo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.