Cerca

Conte canta 'Caro amico ti scrivo...'

POLITICA

Intona 'caro amico ti scrivo' ai microfoni di Radio Rock il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, subito dopo la conferenza stampa di fine anno. ''Che mi tocca fa per sbarcare il lunario... - scherza con chi gli chiede di prestarsi e intonare il motivo di Lucio Dalla - ecco che significa fare il presidente del Consiglio''. Poi, con un sorriso, aspetta le note in cuffie e canticchia, dedicando il successo del cantautore bolognese scomparso ''a tutti gli italiani''. Subito dopo il punto stampa, a pochi passi da Palazzo Chigi, il premier si è fermato per una breve pausa in Galleria Colonna, offrendo caffè ai suoi collaboratori e concedendo selfie e strette di mano ai passanti. Per poco non si è imbattuto nella protesta di Askanews, l'agenzia di stampa in gravi difficoltà e che si avvia verso il concordato preventivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.