Di Maio e Di Battista vedono i gilet gialli

POLITICA
Di Maio e Di Battista vedono i gilet gialli

(AFP)

Incontro in una località a sud di Parigi tra Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e una delegazione del movimento francese dei gilet gialli. L'incontro, a quanto apprende l'AdnKronos, si è svolto a Montargis con il gruppo dei gilets jaunes che fanno capo a Ingrid Levavasseur. I due esponenti 5S sono volati in Francia per stringere sulle alleanze in vista delle elezioni europee alle porte. All'incontro anche Christophe Chalencon, uno dei volti mediatici di primo piano dei gilet gialli e tra i primi ad aver lanciato l'idea di una lista per le prossime europee.

"Molte le posizioni e i valori comuni che mettono al centro delle tante battaglie i cittadini, i diritti sociali, la democrazia diretta e l'ambiente" ha reso noto l'ufficio stampa del vicepremier e ministro del Lavoro, descrivendo un "clima di grande entusiasmo" durante l'incontro tra Di Maio e Di Battista con Chalençon. Il quale, parlando con 'Le Parisien', ha sottolineato la soddisfazione per l'incontro: "Siamo molto soddisfatti. I contatti ci sono stati un paio di settimane fa. Abbiamo accettato di scoprire questo partito per conoscere la sua posizione politica in relazione alla Lega".


E "Di Maio ci ha assicurato che ci saranno liste separate nelle elezioni locali e in quelle europee" ha detto Chalençon, che avrebbe escluso al momento ogni ipotesi di alleanza: "E' possibile? Per niente" ha affermato, annunciando un nuovo vertice in Italia: "Andremo presto a Roma". Poi, in serata, fonti M5S hanno precisato che il leader dell'ala 'dura' dei gilet gialli ha detto che non si è parlato di un'alleanza con il Movimento durante l'incontro che si è tenuto a Parigi e non ha detto 'no all'alleanza'.

CHI C'ERA -
Tra i presenti all'incontro, oltre agli eurodeputati del MoVimento 5 Stelle Fabio Massimo Castaldo, Tiziana Beghin e Ignazio Corrao, anche alcuni leader della lista Ric che ha come capolista Ingrid Levavasseur e che si presenterà alle europee. E dopo il faccia a faccia, su Instagram il vicepremier ha postato una "foto ricordo di questo bell'incontro, il primo di tanti, in cui abbiamo parlato dei nostri Paesi, dei diritti sociali, di ambiente e di democrazia diretta". E ancora: "Il vento del cambiamento ha valicato le Alpi. Ripeto. Il vento del cambiamento ha valicato le Alpi".

NUOVO INCONTRO -
A quanto apprende l'Adnkronos, il nuovo incontro dovrebbe tenersi a fine mese a Roma. Al prossimo dovrebbe essere presente, oltre a Chalençon, anche Ingrid Levavasseur, a capo del gruppo dei gilets jaunes che sta dialogando con i 5 Stelle. E' probabile, viene inoltre riferito, che all'incontro romano prendano parte anche gli altri 'azionisti' del gruppo a cui lavora Di Maio: i polacchi di Kukiz' 15, i croati di Zivi zig e i finlandesi di Liike Ny sono i Movimenti attualmente noti.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.