Lo spettro della crisi agita i 5S

POLITICA
Lo spettro della crisi agita i 5S

(Fotogramma)

Forte preoccupazione in casa M5S alla vigilia del voto su Rousseau per decidere sull'autorizzazione a procedere nei confronti del ministro Salvini per il caso Diciotti. Se la base 5 Stelle dovesse optare per l'ok al processo - questo il ragionamento che filtra da fonti di governo M5S - potrebbe aprirsi una crisi. Le stesse fonti parlano anche di una Lega preoccupata, nonostante oggi in Sardegna durante un comizio il vicepremier Salvini, a proposito dell'imminente consultazione su Rousseau, abbia detto "dormo tranquillissimo".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.